-
last updated on: 15/06/16 12:31PM

   Quella renziana doc in Consob per giudicare le mosse di De Benedetti [14/01/18 08:05AM]   
Rate this post  
Nel maggio del 2016 la Commissione Consob si ' riunita per decidere se sanzionare o meno il broker di Carlo De Benedetti, Gianluca Bolengo per la vicenda delle popolari. Nella commissione giudicante c'erano cinque persone: Giuseppe Vegas, Paolo Troiano e altri tre commissari, Anna Genovese, Giuseppe Maria Berruti e Carmine di Noia. E come sottolinea la Verit', la Genovese, sin da primo mometo del suo ingresso in Consob viene considerata una "renziana".Docente di diritto commerciale all'universit' di Verona, ' passata da Firenze prima di approdare a Roma. Secondo alcune indiscrezioni riportate sempre da La Verit', la Genovese sarebbe cresciuta professionalmente nello studio dell'avvocato Umberto Tombari, considerato vicino all'ex premier, Matteo Renzi. Lo stesso studio dove la Boschi ha incontrato il tesoriere del Pd, Bonifazi. Tombari, secondo quanto riportato dall'Hunffington Post, "' stato presidente della Sici, partecipata da Mps, Etruria, Cassa di risparimio di Firenze e Cassa di risparmio di San Miniato". Tomabri inoltre ' stato presidente di Firenze Mobilit' proprio durante il mandato da sindaco di Renzi. Insomma ' in questo ambiente che si sarreb formata la competenza e la professionalit' della Genovese che poi ' approdata in Consob. Sul suo voto in Commissione Consob su De Benedetti resta il giallo. Ma di fatto la Verit' sostiene che secondo alcune indiscrezioni la Genovese avrebbe votato per l'archiviazione. La votazione si concluse con un solo voto contro l'Inge con una sola astensione.

>>


   Trackbacks

      TRACKBACK URL: http://newtest.blogghy.com/trackback/1807633

   Comments

   Post a comment
Name:


Email:


5 + 3 = ?

Please write above the sum of these two integers

Title:


Comments:




Powered by Blogghy - Blog Community

Page generated in 0.3977 seconds.

Page generated in 2.5034 seconds.